La Produzione

IL PANZEROTTO segue il metodo classico di produzione utilizzando un’impastatrice speciale che lavora fino a 60kg di materia prima per mescolare e impastare tutti gli ingredienti.
Una volta preparato, l’impasto viene lavorato a mano sul piano lavoro dove andrà tagliato e sua volta pesato.
Le palline di impasto lavorate vengono disposte nei telai e poi riposte nel frigorifero per la lievitazione. Terminata la lievitazione le palline di pasta sono pronte per diventare panzerotti, quindi con l’aiuto della spatola si raccolgono le palline dall’interno del telaio e si pressano nella farina con l’aiuto dello standipalline.
Una volta stesa la pasta e integrato il ripieno, i panzerotti vengono chiusi come la tradizione vuole e inseriti uno per volta nella FRIGGITRICE e fatti dorare, una volta cotti vengono estratti con il CUCCHIAIO DA FRIGGITRICE e fatti scolare nel CESTELLO.

I GUSTI

La scelta di intraprendere una strada volta alla valorizzazione del prodotto di qualità di provenienza certificata, sempre in sinergia con il rispetto dell’ambiente e della natura è stata vincente. Street food tipicamente italiano ma pugliese, IL PANZEROTTO propone ricette classiche e antiche che si fondono in nuovi e vecchi accostamenti di gusto volti a deliziare il palato di tutti.

panzerotto